Disegni – 2016\2017

Eccomi, come promesso eccovi un altro disegno 🙂

Oggi vi mostro un remade. Li trovo molto utili per capire se davvero sono migliorata e cosa devo migliorare ancora.

Credo di aver migliorato di molto l’uso della matita, trovo le linee molto più fluide di quelle di un anno fa e anche la sfumatura delle ombre è più delicata e meno netta.

Da migliorare c’è ancora quel maledetto naso… ma arriverò pure a quello. Continua a leggere

Annunci

Disegni – ritratti Flashforward

So di aver lasciato un po’ il blog a se stesso… purtroppo il tempo per preparare gli articoli è poco, anche se le idee sono tante. In questi giorni mi sto riascoltando le lezioni mentre sistemo gli appunti, ci sono un sacco di tempi morti (gli appunti ci sono, sto solo sistemando, quindi scrivo una volta ogni tanto) in cui… disegno. I giorni scorsi ho fatto qualche doodle che vi mostrerò prossimamente, oggi ho fatto il ragazzo  a destra nella seconda fila e il collage.

Quelli che vedete sono i personaggi di Flashforward. Vedendoli così assieme e sapere quali sono i primi, mi fa capire quanti miglioramenti ho fatto… Alcuni verranno rifatti, così vedrò l’effettivo miglioramento e altri arriveranno.

Per chi ha letto la mia storia, li riconoscete? Continua a leggere

Challenge acrostici – piatti regionali #2

Sono stramaledettamente in ritardo per la challenge sugli acrostici… ma solo perchè non trovo il tempo di postare. Gli acrostici sono pronti, in questi giorni li posto tutti!

Qui il link alla challenge.

Antichi
Ricordi che ci
Accomunano,
Nutrono e
Consumano la
Ingordigia della
Nostra
E
Questo acrostico è un po’ autobiografico, anche se io sono della corrente “l’arancino è maschio” u.u
Domani vi posto il prossimo!

Challenge Natalizia!

Salve a tutti! Con il circolo abbiamo indetto questa sfida natalizia, vi va di partecipare?

Raynor's Hall

La Challenge di questo mese la facciamo in modo un po’ speciale!

Come ogni anno, la challenge nel periodo natalizio la modifichiamo un pochino. Visto che mi sono ricordata per tempo questa volta, riprendo l’idea di due anni fa delle storie concatenate! 🙂

Lo scopo è quello di creare una catena di storie legate logicamente una all’altra a sfondo natalizio.

In pratica, una persona inizierà una storia molto breve (un’incipit), il giorno successivo una seconda persona si aggancerà a quel racconto, continuandolo.

Non è obbligatorio copiarne lo stile, solo dev’essere un seguito e non un nuovo incipit (esempio: se si parla di un Thomas, nel seguito non potrà sparire o diventare una donna SE non è specificata una ragione).

View original post 366 altre parole