Flashforward – missione 1 (48)

indice flashforward

L’accampamento dei troll 

flashforward torre accampamento troll

«Inutile. — esclamò Blitz — Era un dito della morte, l’ha uccisa sul colpo.»

«Fa nulla. Qualcosa in ogni caso non torna, dovrebbe essere scomparsa, tornata al suo piano. Invece è qui, riporterò il corpo al castello, vedranno che mi dicono lì» gli rispose Toruk. Parco si avvicinò a Beatrix che era tornata quasi subito alla porta, lasciando agli altri la questione dei feriti. Questa si era finalmente aperta dopo la morte del beholder e aveva rivelato una stanza molto piccola di più o meno un metro per lato. Al centro c’era un piccolo tavolino sul quale, coperto da una teca, risplendeva una specie di bacchetta di cristallo. Beatrix iniziò a controllare il pavimento vicino al tavolo, il tavolino e infine la teca. Non avendo trovato nulla, decise di togliere la teca di vetro per prendere quello che sembrava essere la vera ragione della nascita di quell’accampamento. Quando avvicinò la mano alla bacchetta, si accorse che chi l’aveva creata aveva apposto diverse spine su tutta la sua lunghezza. Esse erano disposte in modo strano, casuale e diminuivano di lunghezza man mano che raggiungevano la cima che si allargava come per contenere forse un piccolo cristallo. O un fiore, pensò la ragazza. Quella bacchetta sembrava lo stelo di una rosa.

«Blitz, è magico?» chiese al suo compagno.

Blitz chiuse gli occhi e pronunciò due semplici parole in lingua draconica, quando li riaprì una piccola luce li attraversò.

«No.»

Beatrix afferrò lo stelo e si diresse verso l’uscita.


flashforward precedente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...