I colori della corte Raynor – Terra

I colori della corte Raynor

Tre blog, un tema, tre citazioni e tre deliri.

TEMA: Terra

(scelto da Belial)

Quella piccola bacca, graziosa e blu, era la Terra. Sollevai un pollice e chiusi un occhio, e il mio pollice copriva tutto il pianeta. Non mi sono sentito un gigante. Mi sono sentito infinitesimamente piccolo

Neil Armstrong

Questa è l’ultima delle citazioni dedicate ai quattro elementi. Diciamo che stavolta la “scelta” è stata obbligata XD

Ok, che dire… in questo caso io non penso quasi mai all’infinitamente grande. Mi gira la testa al solo pensarci. Preferisco pensare al mio mondo, a quello che vedo… a quanto vorrei rendere migliore il mio piccolo spazio. Non posso pensare in grande, non ci riesco. Prima parto dal piccolo, poi penso al grande.

Fate un salto a controllare le citazioni di Anna e Alice!

Annunci

2 pensieri su “I colori della corte Raynor – Terra

  1. … Sai che io nemmeno ho mai pensato all’infinitamente grande..? Anch’io penso in automatico solo al mio piccolo mondo, e a come migliorarlo. Però come citazione mi piace molto, e non la conoscevo. Chissà perchè si è sentito piccolo, Armstrong… Come uomo si sarà identificato nella terra..? Bacione

    Liked by 1 persona

    • Credo abbia pensato a quanto piccola la Terra fosse rispetto all’universo e a quanto piccolo fosse lui rispetto alla Terra. Mi sono immaginata più volte cosa volesse dire stare a guardare lo spazio… Mi spaventa e mi affascina allo stesso modo.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...