I colori della corte Raynor – Aria

I colori della corte Raynor

Tre blog, un tema, tre citazioni e tre deliri.

TEMA: Aria

(scelto da Alice)

“All’inizio c’era il caos… I venti delle tempeste formarono un enorme vortice nel quale le parti pesanti restarono al centro, mentre quelle più leggere furono spinte tutte intorno. La terra e l’acqua rimasero così al centro ed il fuoco intorno. Il fuoco fece evaporare molta acqua ed il vapore diventò aria. L’aria, premendo contro il fuoco, lo sollevò e lo spazio fra la terra ed il fuoco divenne cielo… Intanto la terra, che prima era mescolata all’acqua, seccò e apparvero le pianure e le montagne, mentre nelle conche profonde si raccolse l’acqua rimasta e si formarono i mari. La terra prese la forma di una ruota. Nelle calde acque dei mari comparvero le prime forme di vita. In seguito alcuni di questi animali incominciarono a vivere fuori dall’acqua e da essi derivarono tutti gli animali terrestri. “

Anassimandro: dall’Apeiron indefinito l’origine

Ci ho messo una vita perchè non ricordavo il nome di Anassimandro… a volte mi chiedo se non è il caso di prendere e aprire il libro di filosofia.

Mentre studiavo questi filosofi, pensavo sempre a: “Che bello, sono spunti per storie”. La passione per gli elementi mi è rimasta, quella per la filosofia un pochino meno. In ogni caso, non ho mai scritto cosmogonie, ma sono  tentata di scriverne una… e in realtà un progettino è già pronto.

Cos’avranno scelto Anna e Alice?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...