Atlad 19 – Mark dev’essere eliminato (terza parte)

Se seguite Atlad, date un’occhiata al Drawlloween 2016!

«Ti fa paura?»

«No. È questa la cosa strana. È così naturale, come se io stessa fossi il fulmine. È facile come respirare.»
Aickley le scompigliò i capelli.

«Dai su, quelli di là ti attendono.»

Si avvicinarono a un soldato che era stato addestrato da Soraya a decifrare i suoi messaggi. Secondo l’elfa, l’acqua aveva una memoria particolare che poteva essere usata per trasmettere brevi messaggi e potevano essere trasmessi attraverso fiumi sotterranei e vapori. Erano messaggi brevi, come “missione compiuta” o “abbiamo bisogno d’aiuto per qualcosa”, ma era meglio di niente.

«Hai avvisato? Possiamo tornare a casa?» chiese la ragazza.

«Sì, ma a quanto pare vogliono che voi torniate il prima possibile. È urgente.»

Miriam guardò Aickley che rispose al suo sguardo interrogativo dicendole solo: «Vai.»

Miriam richiamò Elil che si infiammò per qualche secondo prima di raggiungere il suo cavaliere. Le girò per un po’ intorno prima di calmarsi e concedere a Miriam di evocare la sella. Salì in groppa a quello che, ormai era chiaro per tutti, era uno dei grifoni più veloci della resistenza e si alzò in volo, in direzione delle rovine. Quando era su Elil si sentiva assolutamente libera, veloce come il vento ed estremamente felice. Sentiva l’eccitazione di Elil salire, a lui piaceva volare e Miriam non lo limitava in nessun modo. Mentre volavano insieme, Miriam sentiva un’affinità con la sua cavalcatura che non aveva mai provato con nessuno e che percepiva essere ricambiata al punto che, a volte, riusciva a comunicare con lui come si fa con un membro appartenente
alla propria specie. Elil rallentò. Anche Miriam aveva percepito qualcosa, quasi una richiesta d’aiuto. La strana sensazione si ripeté e la ragazza si diresse verso il luogo dove aveva sentito quel richiamo. Avrebbe potuto essere una trappola, tuttavia la sua empatia fin’ora non l’aveva tradita quindi si fidò.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...