Atlad 17 – Alleanze e rivalità (sesta parte)

«Mike! Datti una calmata! La spaventi, possibile che tu non capisca?»

Stein si alzò in piedi di scatto.

«No! Non finché non mi dirà la verità!»

«No, Mike. Ora basta, stai esagerando! Non potrebbe mentire per così tanto! Non può farlo! Non dopo aver ottenuto l’armatura!»

«E va bene, – la voce di Miriam sorprese entrambi – te lo dirò. Quando ho incontrato Mark alle rovine, mi ha detto che mi vuole con sé e che non vuole farmi del male perché mi ama. Tutto qui. Se c’è altro, io non lo so»

«Ti ama? Sul serio tutto questo casino per…»

«Mike, basta! Questo casino, cosa? Non sta facendo un cazzo Mark per riprendersi Miriam, quello che vuole è cambiare questo mondo in meglio! Spera solo che Miriam lo capisca e che vada con lui! Che accetti di sua volontà!»

«Io… ho bisogno di stare sola»

Miriam si diresse verso la porta evitando gli sguardi di tutti, ma Mike le prese il polso e la bloccò.

«No, io voglio capire!»

«Anch’io»
La risposta di Miriam spiazzò Mike. Non era più disposta a sentire la rabbia del ragazzo su di sé, non sopportava più quel nuovo senso che le faceva comprendere i sentimenti degli altri. Lo sentiva come un peso, un macigno che le pendeva sulla testa. Sentiva che avrebbe avuto un crollo. Un altro, ma almeno aveva scoperto cosa non andasse in lei.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...