Atlad 16 – L’oasi (ottava parte)

«Spostarci alle rovine potrebbe avere senso, possiamo recuperare armi da lì» la voce di Stein risultava perentoria.

«Sono d’accordo. Eviteremo scontri in città, persone non in grado di combattere potrebbero essere più al sicuro» Melanie pensava che alle rovine avrebbe potuto allestire un campo migliore, inoltre c’era tutto lo spazio necessario a contenere molte persone.

«Sì, si potrebbero costruire abitazioni provvisorie… teniamo la casa principale come base operativa. Alcuni degli studenti più bravi potrebbero venire con noi, altri potrebbero rimanere qui a difesa»

Soraya aveva già iniziato a pensare al modo migliore per trasferirsi in fretta.

«Ma se Mark decidesse di attaccare la città per prima?» Mike esprimeva i suoi dubbi, non era convinto di abbandonare un luogo che comunque possedeva delle mura.

«Non capiterà. La città non è un problema, mentre noi potremmo esserlo. Aumenteremo i controlli alle rovine, metteremo allarmi, cercheremo alleati. La richiesta della tribù rossa indica che altri stanno considerando Mark un problema serio»

«Siete voi i signori della guerra, fate come volete» capitolò infine Mike.

«Mike, non ci conviene restare qui, metteremo in pericolo altre persone innocenti. Per ora a Mark interessiamo solo noi»

La voce di Stein non ammetteva repliche. Fece una breve pausa e poi continuò: «Soraya, Melanie e Jackob prepareranno ciò che serve al trasferimento e allestiranno il campo base una volta lì; Mike e Ragna sceglieranno le armi e organizzeranno il viaggio; Keiko preparerà un piano di volo e Conrad penserà a selezionare chi potrebbe venire con noi. Io addestrerò Miriam a qualche combattimento corpo a corpo. Ora andate»

Ci fu un tramestio di sedie che si spostavano e piedi che pestavano terra.

«Miriam, prepara Elil. Devo farti vedere una cosa»


Annunci

4 pensieri su “Atlad 16 – L’oasi (ottava parte)

  1. mmm si mette sempre peggio per la povera Miri, che tensione!! >__<
    Però si addestra da sola con Stein… uhuhuhuhuh *-* anch'io voglio fare addestramento individuale con lui *^* uhuhuhhu ❤

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...