Flashforward – Missione 1, l’accampamento dei troll [ottava parte]

Lo scudo della fedeltà

Karga? Non conosceva nessun luogo con quel nome, inoltre chi aveva osato considerarla alla stregua di un mercenario qualsiasi? Concluse che chiunque le avesse portato la lettera si stava prendendo gioco di lei e questo la fece alterare. Così mise la lettera nella tasca del suo mantello e salì in groppa a Leonard, decisa a raggiungere un letto comodo e un pasto caldo. Il villaggio più vicino distava più o meno sei ore, avrebbe riposato lì, così riprese il viaggio poco prima dell’alba.
Proseguì il suo cammino tranquilla, nessuno le si era avvicinato né aveva percepito pericoli. Il piccolo villaggio si sviluppava attorno a un lago ricco di vita che garantiva loro una vita agiata e senza problemi. Non possedeva mura ed entrò senza problemi, cercando un’insegna che segnalasse la presenza di una taverna. Ne trovò una semi cancellata, ma che appariva più che decorosa dall’esterno. Scese da cavallo e lo legò fuori, di fianco ad altri già presenti. Accarezzò dolcemente il suo manto rassicurandolo che sarebbe tornata presto ed aprì la porta della taverna. Nello stesso istante si sentì come risucchiata da qualcosa. Tentò di resistere ma fu inutile e tutto attorno a sé si modificò.


Annunci

4 pensieri su “Flashforward – Missione 1, l’accampamento dei troll [ottava parte]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...