Tag – 4 espressioni dialettali

1. Citare l’ideatore deL TAG (bloody ivy) e da chi siete stati nominati. (Racconti del passato)
2. Raccontare delle vostre 4 espressioni dialettali più usate o preferite
4. Nominare (sul serio, nominare) qualche blog (anche solo 1, uno), perché è una cortesia che si fa a qualche blogger. Avvertirli.

Ok, questo è complicato. Sono nata in Sicilia, ma i miei si sono trasferiti al nord quando ero piccola. Risultato? I miei in casa non parlavano dialetto per cui non so né quello del sud né quello del nord. Però ci provo, ed è probabile che siano misti XD

Ovviamente si parla… di parlato. Nello scritto controllo spesso i modi di dire e il dizionario per evitare il dialetto o espressioni sbagliate, quindi tranquilli che non troverete mai (se non in un discorso diretto) questo tipo di espressioni XD

Premetto che non so la traslitterazione corretta, perdonatemi se non ho voglia di cercarla.


Ariè (arriè… boh,me lo ricordo così) – lo usavo tantissimo da piccola, finché non mi hanno richiamata tanto da farmelo scordare (i miei non volevano assolutamente che parlassi dialetto, non ho neanche l’accento). Vuol dire “di nuovo” in siciliano (Caltanissetta? Agrigento? Dio… non so quale nello specifico XD)


Prestinaio (o prestinè) – questo è legato a una storia però, altrimenti mai lo avrei scoperto. Non è che sia quale strana storia… comunque è facile immaginarla, visto che non conosco praticamente nessun dialetto. Ero fuori con il mio ragazzo e mia madre mi chiama chiedendomi di prendere del pane. Le dico ok, ma più tardi perché non potevo. Un paio di ore dopo il mio lui mi fa: “Ok, andiamo dal prestinaio, portiamo il pane a casa tua e passiamo da…”

Lo guardo.

Mi guarda.

“Dove? Io devo andare a prendere il pane”.

Lui:”Sì… dal prestinaio”

“Il che?”

“Dai, è italiano! Il prestinaio, il prestinè”

“Non credo proprio sia italiano… immagino sia il panettiere però”

“Ovvio! Prestinaio, presto… perché si alza presto…”

“Questo l’ho capito…” vabbè, continuiamo così finché non arriviamo a casa sua, dove FINALMENTE gli confermano che sì, è dialetto e in italiano non esiste… ora quando mi dicono una parola che sono convinti essere italiana mi viene spontaneo dire “Come il prestinaio?”


Bagai – Ragazzi, ormai questo è la norma…


Scendi – per l’ultima mi suggeriscono “scendere ” in versione transitiva. Mi è capitato di usarlo una volta e mi ha segnata… diciamo che odio quando mi correggono questo tipo di espressione, specie perché deriva dal dialetto e chi mi corregge di norma usa comunque il dialetto molto più marcatamente di me e sbaglia spesso i congiuntivi… devo capire perché un errore derivato dal dialetto è così preso in giro rispetto ad altri più gravi e strani, a mio avviso. Volete mettere quando si chiede “Veniamo già mangiati?” e davvero hanno il coraggio di rompere per queste cose… mah!

L’acquerello di un attimo

Aven

Annunci

3 pensieri su “Tag – 4 espressioni dialettali

  1. Pingback: Tag – 4 espressioni dialettali | Le avventure di tutto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...