Capitolo 14 – Addio (terza parte)

Era un po’ diversa dalle loro mail, era più simile a una chat, di conseguenza si chiese se non avesse sbagliato a interpretare.

 

MITTENTE: nascosto (x)
DESTINATARIO: Mark Veil (MV)
SOGGETTO: sicuro?

(X) Sicuro della tua scelta? Non ti accetteranno mai.
(MV) Non tradirò la sovrana.
(X) Belle parole per il più giovane tra i capitani della guardia… o che sarebbe dovuto esserlo. Non ti accetteranno mai, sei un’anomalia, un pericolo per la sovrana.
(MV) Non farei ma del male a Crystal, ho giurato a Nin che l’avrei protetta
(X) Sai chi è il padre di Nin, vero? Il sangue non mente.
(MV) se dovesse mentirmi per salvare una vita, lo accetterei. Fosse anche quella di un topo.
(X) Allora perché non mi hai ancora denunciata?
(MV) Allegato – non disponibile.
(X) Cosa pensi significhi?
(MV) so cosa vuoi ma riunire i piani non è una soluzione.
(X)Parliamone dal vivo, ti dimostrerò che le persone mentono, tutte.
(MV) Anche tu?
(X) Sì.
(MV) perché dovrei crederti allora?
(X) Ti hanno mentito, Mark. Rinchiuso come un cane pericoloso in una gabbia di cristallo. Meriteresti di essere la guardia del corpo della sovrana, invece sei relegato ad esami eterni, forse esperimenti per l’energia nuova sprigionata. Hanno paura.
(MV) E così sia, studiandomi ne sapranno di più.
(X)Vivere rinchiuso come una cavia da laboratorio a te va bene? Loro hanno paura, la sovrana è luce, tu sei ombra. Il tuo potere, la tua essenza…  tutto è oscurità. Aiutami e regnerai sul nuovo mondo.
(MV) Non voglio regnare e non voglio vedere questo mondo devastato. Ora perdonami, ma devo incontrarmi con Nin.

MITTENTE: Nin (NA)
DESTINATARIO: Mark Veil (MV)
SOGGETTO: aggiornamenti

(NA) Stavolta non mi scappi, io e te al bar. Ho poco tempo, quindi…  ORA.
(MV) Nota vocale – corrotta
(NA) ovvio che sì! Devi dirmi tutto! Cavoli, sei stato promosso! Ci parlo io a quelli, voglio vedere il tuo potere!
(MV) Steel?
(NA) Che centra lui?
(MV) …😘(?)
(NA) 😱Chi te lo ha detto?
(MV) 🌸
(NA) … perfetto, neanche dei compagni di squadra posso fidarmi… se ne parliamo al bar è meglio però, no? Fra dieci minuti al bar della terrazza!
(MV) arrivo

 Un brivido le attraversò il corpo: qualcuno la stava osservando.


Annunci

3 pensieri su “Capitolo 14 – Addio (terza parte)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...