The Last Witch Hunter [film 2015]

 
The Last Witch Hunter è l’ultimo film di Vin Diesel e io sono estremamente di parte.

Amo quest’uomo, amore cresciuto sempre di più finché… finché non ho scoperto che gioca a D&D. E facciamo gli anni lo stesso giorno. Poi volete mettere la sua torta di compleanno?
Dio, se lo amo. E lo amo da quando avevo 12 anni, primo film visto al cinema con le amiche: Fast & Furious.
Se sono di parte, di conseguenza questo film mi è piaciuto. Che cosa aspettarsi? Bè, quello che è. Cosa voglio dire con questa frase? Che il caro Vin stavolta ha esaudito quello che è, credo, il sogno di ogni giocatore di ruolo: vestire per davvero i panni del proprio personaggio. Sì, perché Kaulder è un personaggio proveniente da AD&D (Advance Dungeons & Dragons) e il cacciatore di streghe è una classe che il master concesse a Vin Diesel in una delle sue sessioni.
Quindi, cosa ci si aspetta da questo film? Né più né meno che una sessione di D&D riportata ai giorni nostri. Tante botte, tanto Vin Diesel, tanta magia. La trama è lineare, semplice, forse un po’ banale.  Ok, basta, andiamo con calma.
Avviso che io l’ho visto senza sapere molto della trama (trovo un gusto particolare nel vedere i film che mi attirano senza sapere quasi nulla, in questo caso mi bastava: Vin Diesel e D&D)
 
Siamo in pieno Medioevo, la caccia alle streghe è al suo apice, specie dopo che la loro Regina ha diffuso sulla Terra la Peste per punire gli uomini. Il film si apre proprio con lo scontro dei cacciatori con la Regina, per terminare con la maledizione che essa fa a Kaulder: la vita eterna.
Lo scenario si sposta ai giorni nostri, dove Kaulder è ancora impegnato dopo secoli a cacciare le streghe. Ma qualcosa cambia alla morte del suo Dolan, un cronista e supervisore di quello che fa l’essere millenario. Qualcosa non torna e Kaulder indaga…
In realtà le ho messe sopra. Il film a me è piaciuto, molto leggero e semplice, forse un po’ banale ma alla fine è una sessione di D&D. Lo consiglio più che altro ai giocatori, che noteranno piccole accortezze come la spada di Kaulder, il “mago di quattordicesimo livello” o anche il gruppetto finale formato da chierico (un prete del sacro ordine dell’Ascia e della Croce), stregone e guerriero (il ladro!!! ‘orca santissima! il LADRO!!!! Si sono scordati la mia classe T.T).
Vin Diesel amplia la sua gallery di espressioni facciali, in questo film ride, sorride, scherza, si incazza…
Nota di demerito per Elijah Wood che ha interpretato un personaggio molto piatto (io poi non me ne intendo.. ma credo che possa fare decisamente di meglio)
Ultima conclusione è che ho avuto l’impressione che più si un film, si trattasse di un episodio pilota di una serie televisiva. E ho letto che vogliono crearci sopra un franchising se il film va bene.
No vabbè. Una serie televisiva con Vin Diesel (se è davvero quella)… mi vogliono morta, ecco.
Sono tre stavolta:
L’esperienza al cinema
No vabbè, in sala c’erano DUE gruppi di ragazzi ENORMI, nel senso che erano formati da 6 o 7 ragazzi di 16 o 17 anni che non sono stati zitti un attimo. Uno di fianco, uno dietro. Ma che ci vieni a fare al cinema se devi parlare? e soprattutto… “Non ho capito metà film”. Non capire The Last Witch Hunter mi fa dubitare molto delle tue capacità mentali.
Coincidenze. 
Eh già:
Belial: è uno dei cattivi (non vi metto le foto che è meglio)
Helena: questo non lo sapete, ma uno dei personaggi della mia campagna si chiama Helena.
Elisabeth: ecco, un antenato di Belial si chiama Elisabeth…

 

Annunci

9 pensieri su “The Last Witch Hunter [film 2015]

  1. “Amo quest’uomo, amore cresciuto sempre di più finché… finché non ho scoperto che gioca a D&D. E facciamo gli anni lo stesso giorno. Poi volete mettere la sua torta di compleanno?”………… Il fatto che sia anche un gran figo poi non c’entra, è chiaro 😀 .. Il fatto che Vin Diesel ampli la sua gamma delle espressioni facciali mi ha fatto tanto ridere 😀 … Non ho capito quando dici “mi vogliono morta”, se la vorresti o no, quella serie.

    Liked by 2 people

    • No… scherzi? Non è figo u.u *ironia* . Bè, tieni conto che amo anche Matt Smith, e lui non è propriamente una gran bellezza XD Una serie con Vin Diesel come protagonista? Io muoio nell’attesa… Certo che la voglio *-* e più è tamarra e con botte e magia più mi intriga *-*
      Poi c’è tanto tanto fuoco *-*

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...