Liebster Tag

E aggiungiamo altre tre nomine, in totale sono sette Liebster (vi ringrazio tutti tantissimo!)

-Ringraziare per la nomina
-Usare L’immagine
-Nominare altri 10 blog
-Proporre 10 domande

Da Shioren 

1- A quanti anni hai letto il tuo primo manga e come s’intitolava?
avrò avuto 14 anni… non ricordo con esattezza quale fosse ma era o Angel Dust o CLAMP Detective. Uno di questi due sicuro

 2- Cosa ne pensi di quest’ultima tendenza al remake o riedizioni nel mondo dei videogiochi o anime?
se ne escono prodotti validi ben venga, fanno conoscere vecchie perle a chi non le ha mai potute provare e che, o per costi (certi vecchi giochi per il collezionismo arrivano a costare anche 500€ o più… ) o perchè nati troppo tardi non le hanno conosciute, stessa cosa per gli anime che vengono aggiornati riguardo a temi e tecnologie usate (effettivamente vedere Usagi usare ancora il floppy sarebbe ridicolo, tenendo conto che alcuni non lo hanno mai neanche visto). Per il resto lo vedo come opera nuova con un occhio all’operatore originale ma neanche più di tanto. (E poi lo sai, xD a me certi remake sono piaciuti molto)

 3- Cosa pensi di questa mania delle role?
Tocchi un tasto dolente.
Amo il gioco di ruolo ma creare un account falso su FB per “ruolare” in chat coppie impossibili di anime/manga/telefilm/libri mi fa venire davvero l’orticaria. Un conto è creare un personaggio originale e farlo vivere a Hogwarts, nella Terra di Mezzo, dove cavolo vuoi, un conto è far mettere Ron e Harry insieme.
Ho usato anch’io immagini di personaggi e sfruttato la loro storia (Chandra <3) ma il bello del ruolare è creare un PG con la sua storia e il suo carattere.
E in ogni caso per il vero “role” si fa attorno a un tavolo, con amici, la scheda del proprio PG, dadi e manuali (cartacei o digitali) e tanta tanta fantasia. Non pensando a un modo per far accoppiare due personaggi di un anime.

 4- Hai mai pianto per un anime? Se si, quale?
Una tomba per le lucciole.
Death Parade.
Dragonball (dopo Namek, quando non si sa che fine ha fatto Goku).
Sailor Moon.
Etc.

 5- Se avessi a disposizione un genio della lampada che ti chiede di esprimere  3 desideri, che desideri esprimeresti e perché?
L’immortalità.
Il poter scegliere qualcuno con cui condividerla (x2)
Dopo di che avrei tutto il tempo per esaudire da sola i miei desideri.

 6- Un tuo pregio?
Ho pregi?

 7 – Un tuo difetto?
Ho un tono di voce che simula “aggressioni” verbali anche quando non voglio.

 8 – Perdi facilmente le staffe? Raccontami un aneddoto che ti ha davvero fatto saltare i nervi.
Uno solo?
Be, direi l’ultimo a questo punto.
(Shioren tu lo sai xD)
Avevano scambiato l’immagine della visualizzazione di blogspot per quella dei fan di Facebook, ridendo e prendendo in giro una persona che era contenta per 7 visualizzazioni provenienti dal Giappone. In questa immagine c’erano anche un altro centinaio di visualizzazioni di americani e italiani. Chiunque abbia un blog lo sa, avere visualizzazioni dall’America e dall’Italia non è difficile. Più difficile è averle dall’oriente. Per la cronaca, non devi avere un account per visualizzare un blog e, a meno di particolari casi, quelli non sono persone che “ruolano idol o che mettono Giappone come paese d’origine”. Sono visualizzazioni, non fan (e anche FB li differenzia, ma FB ti da la provenienza dei fan, non delle visual). Dopo un tot di messaggi, pure di uno che ha scritto un papiro sul fare distinzioni tra fan di serie A e B, avanzando pretese sui gusti di questa persona, dicendo che era come quelli che dicevano che i manga non erano fumetti e denigrando le opere italiane o americane (questa persona legge anche Comics e italiani, tra l’altro. Ma su una pagina che pubblica fumetti secondo lo stile manga che cazzo cerchi comics e italian style?).
Ho dato a tutti questi dei rincoglioniti. Questo perché avevano tutti una pagina FB e non hanno notato che quella non era neanche lontanamente simile a come appaiono le impostazioni di una pagina FB. Ho sbagliato? Forse. Ma le accuse sono diventate pesanti e di persone che neanche sapevano di cosa parlasse la pagina. Inutile spiegare che le visual italiane e americane fossero la norma, che quelle giapponesi fossero un nuovo traguardo, che questi parlavano del nulla assoluto. Ero io la stronza che non leggeva i loro commenti (offesi come dei dannati per un rincoglionito dato a ragione… come le chiamate voi persone che amano la loro pagina FB ma non sanno riconoscerne le caratteristiche? ).
Sapete dove si è arrivati? A dire che questa persona vedeva i lettori come portafogli.
Questo è stato davvero il colmo, dato che il fumetto in questione è pubblicato GRATIS interamente sul blog e NON ESISTE versione cartacea in vendita. Glielo fai notare e ritorna sulla questione fan di serie A e B e che questo persona non accettava le critiche e che io ero la fan numero 1 che mai si permetteva di criticare costruttivamente i suoi lavori.
Giuro, questa cosa è assurda perché io ho fatto notare molti errori fatti nei disegni e nel lettering. Accusa mossa da uno che in  pagina non si è mai visto. Anzi, da un gruppetto di amici che si sono venuti in soccorso.
Pensate sia finita? Il tizio in questione mi chiede scusa (non ho capito per cosa) ma pretende le mie di scuse. Gli ho risposto che non mi pento di aver detto certe cose perché io, a differenza sua, avevo parlato con cognizione di causa.
Risultato? Il tizio in questione ha ritratto le scuse. Molto vere devo dire…
Infine è stato bloccato dalla pagina (tanto non s’era mai visto…).
Ricordate che scrivere: “potrebbero essere account falsi” e scrivere: “oddio, non ti offendere ma sono solo account di role :’)” è diverso, specie se finite con l’aver torto.
Ah, giusto per la cronaca di chi mi ha detto che nel primo commento non c’era la risata  :’) vuol dire ridere fino alle lacrime.

 9- Ti sei mai pentita/o di esserti iscritta/o su Facebook?
A volte. Ma basta usarlo bene alla fine.

10- Se tu dovessi consigliare 5 libri, film, manga o anime, quali consiglieresti e perché?

Io aggiungo anche telefilm, così ne metto uno di tutti xD
Allora:
Libri: Artemis Fowl. Un libro semplice, per bambini ma molto profondo e dal finale commovente. In più la saga segue la crescita del protagonista e il suo sviluppo psicologico senza risultare pesante.
Film: Terminator 2. Perché è l’esempio di come un film con un titolo del genere possa essere BELLO.
Manga: Canto del cielo perduto. Perché? Perché sì. Ti fa pensare, è solo uno squarcio di una storia ma la trovo meravigliosa.
Anime: Death Parade. Meraviglioso, tecnicamente valido e assolutamente perfetto. Un episodio più bello dell’altro.
Telefilm: Stargate. James Dean Anderson basta come motivazione?

1. Citami un libro ed un manga di cui non puoi farne a meno
E qui mi ripeto ancora: Artemis Fowl come libro e… come manga non lo so, ce ne sono molti però effettivamente l’unico che ho sul Kobo per rileggermelo ogni volta che posso è Hellsing.
2. La saga letteraria che più ti è piaciuta trasposta in versione cinematografica? Perché?
Oh facile, Maze Runner. Ho visto il film e ho voluto provare a leggere il libro… e ho capito che il film aveva sistemato un pochino di cose che nel libro non è che abbiano molto senso.
3. Chi ti ha istruito all’arte della lettura?
Banalmente i miei prof di italiano e inglese. Per fortuna ho avuto prof validi.
4. Qual’è la bibita perfetta da accompagnare ad un buon libro?
The, se earl grey meglio (e già… chissà perché… )
5. Qual’è il genere letterario che preferisci?
Facile, Fantasy e ciò che riguarda il fantastico.
6. Sciorinami i cinque cartoni che hanno caratterizzato la tua infanzia.
Sailor Moon
Dragonball
Tom&Jerry
La Bella e la Bestia
Il re leone
7. Cantami una sigla animata che adori!
Vuoi DAVVERO sentirmi cantare?
Se proprio devo…
“Un incantesimo dischiuso tra i petali del tempo, brilla nell’oscurità. Una ragazza misteriosa, audace e coraggiosa, gioca un po’ con la realtà!
Così comincia questa storia, piena di segreti e di magiche virtù…”
8. Quali sono i tuoi tre videogames preferiti?
Dragon Age
Kingdom Hearts
Ace Attorney.
9. Pokemon o Digimon? FAI LA TUA SCELTA!
Pok… digi.. pok.
No! Chandelure, Charizard e Mewtwo sono Pokémon mentre Impmon, Angemon e Angewamon sono digimon T.T non posso scegliere.
10. Quale personaggio di libri e manga ti assomiglia di più?
Hikaru di Rayearth credo anche se alla proposta di Lantis io gli sarei saltata addosso >.>

 

Definisci la parola blog, ma non come da dizionario, secondo la tua personale opinione in merito.

Oh cavoli… allora…
Teoricamente il blog è il diario online ma non mi metto di certo a scriverci sopra quante volte sono andata in bagno… quindi credo sia il posto dove posso scrivere quello che voglio, senza preoccuparmi troppo di scadenze, perfezioni o voti. Ovviamente nei limito della decenza.

Quali argomenti preferisci trattare e quali invece leggere? Sono diversi o i tuoi gusti da lettrice e blogger non cambiano?

Da lettrice leggo pure di politica e cronaca, ma non ne parlo, quindi i miei gusti cambiano specie perché il mio blog si chiama “La corte – le mie storie”, io pubblico le mie storie e qualche recensione… ogni tanto sento il bisogno di sfogarmi ma è abbastanza raro. Però seguo molte storie.

I tuoi articoli. Diari personali o storie altrui? Quanta invenzione celano i tuoi scritti?

Storie mie inventate ma dentro quelle storie c’è tanto di me, potreste capire i miei gusti facilmente (esempio banalissimo, presente il regalo che Miriam fa a Mark? Il videogioco Dungeon Maker? Ecco, quel gioco esiste davvero ed è meraviglioso xD).

Preferisci scrivere articoli lunghi o brevi? Spiegaci perché.

Brevi (tengo sempre conto di 2000 caratteri), se sono lunghi li spezzo. La ragione è semplice, la gente si stampa a leggere da uno schermo e non voglio annoiare i lettori.

Devi pubblicare/scrivere un articolo e non ne hai il tempo. Che cosa fai?

Devo non esiste, voglio. Sul blog ho pronte almeno sette bozze che devo solo controllare un pochino. Su evernote non so quanti documenti ho pronti tra storie brevi e recensioni… comunque se devo pubblicare qualcosa (ma io non ho la settimana pianificata come fa qualcuno) ma non ho tempo… ritardo la pubblicazione, al massimo chiedo scusa per il ritardo con un breve post.

Solitamente programmi i tuoi articoli o li scrivi al momento? E perché?

Scritto prima. Programmare no, ma preparo le bozze. Quando poi mi va pubblico.

Il tuo lato da lettore. Ti piace leggere racconti online? Perché?

Molto. Perché ci sono racconti molto più validi di certi romanzi che circolano e poi, sinceramente se non li leggessi sarei ipocrita: io pubblico storie online.

Quali sono i blog che preferisci? Mi spiego meglio, di cosa deve trattare un blog per piacerti?

Di nulla in particolare. Deve essere scritto in italiano, possibilmente semplice (non voglio leggere saggi pure online…), deve avere dei gusti che non cozzino tra loro (non puoi dirmi che ti fanno schifo i manga ma osannare, chessò, Dragonball. Non ha senso). Non devono essere i miei, devono solo essere coerenti. Essere educati e logici, magari senza dire ovvietà. (“Le principesse Disney sono uno stereotipo” e, ma vah?)

Cosa ti piace di meno degli altri blog in generale? ti dà più fastidio una grafica poco curata o contenuti che danno l’impressione di essere buttati lì?

Più che una grafica poco curata, odio gli script e i plugin inutili che rallentano il caricamento della pagina. Tipo le musichette, quando partono indesiderate chiudo subito. Ci sta mettere un lettore per le musiche, ma se uno arriva da cellulare sono megabyte che se ne vanno per nulla… io di mio cerco sempre di tenerlo il più leggero possibile. Per il contenuto ovvio che se non mi interessa smetto di seguire. Contenuti buttati lì tanto letto dire “ehi Link! Guarda quanto leggo!!” Di recensioni sempre e solo bellissime… mi sento presa in giro.

Net parade, sito per votare i blog. Ne fai uso o ne stai alla larga? Cosa pensi in proposito?

No. Non mi interessa. Forse aiutano tanto ma quei loghi di “Votami! ” stonano con l’impostazione che voglio dare al blog e non mi va di metterli. Potrei farli io ma non mi piacerebbero lo stesso, forse li userei se facessi solo recensioni.


Stavolta se nomino qualcuno mi fanno fuori, facciamo così: chiunque legga questo tag si senta nominato e decida se rispondere a  queste domande

Annunci

6 pensieri su “Liebster Tag

    • Io solo alcune parti ^^ Come qualsiasi altra cultura, non la idolatro né la critico in toto. Come paese ha i suoi problemi, come tutti anche se alcuni forse un po’ più esagerati. Di certo amo i fumetti giapponesi e mi piacerebbe visitare il Giappone almeno una volta XD

      Mi piace

  1. Grazie per le risposte e… oddio… ho percepito ancora la tua rabbia nella risposta n. 8, ma come darti torto… io ancora adesso guardo alla cosa con timore e il sol nominare un omonima di quella persona, mi fa salire il sangue al cervello!! xD
    Belle risposte e grazie per esserti prestata a questo simpatico giochino ^^

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...