Assassin Creed 3

AVVISO
Questo sono i miei pensieri rispetto un gioco che ho amato 
(nonostante mi renda conto che non abbia ma eccelso a livello di gameplay) 
e che, con il 3 ha avuto un calo repentino riguardo sia la trama 
sia certe vicende storiche.

Non so se metterlo nelle recensioni o nel diario… ma mi sento molto di parte quindi credo che sarà un semplice sfogo che metterò lì.

Per chi non lo sapesse, la saga di Assassin’s Creed è una serie di videogiochi editi da Ubisoft che narrano le vicende di un uomo di nome Desmond Miles che, per varie ragioni e grazie a una macchina chiamata animus, deve rivivere le vicende di alcuni suoi antenati. Desmond fa parte di un’organizzazione chiamata la “Fratellanza”, un gruppo di assassini che lotta contro l’Abstergo, l’evoluzione di quelli che un tempo erano i templari. Questa, molto in soldoni, la trama. Ovviamente la trama viene sviluppata più sulla parte relativa all’antenato che Desmond rivive che alla storia del ragazzo in se e qui arriviamo a spiegare la mia delusione.
Nei primi due archi (Altair e Ezio) quello che fai è praticamente rivivere la storia dei due uomini le cui vicende si intersecano con la storia e con personaggi importanti del tempo. Nel 3 vivi la storia, la rivoluzione americana. Connor mi sembra tanto tanto un tuttofare: “vai a fare quello!” e il ragazzo corre, senza manco chiedersi se è giusto o sbagliato… una specie di Altair venuto male insomma solo che quest’ultimo era stato addestrato ad obbedire senza chiedere, doveva rispondere solo al suo mentore: “datemi il nome, vi darò il sangue” era una frase che ti rimaneva dentro. Aveva fede e, dato il periodo scelto, ci stava pure. Connor, invece, è libero. Il suo mentore gli lascia fare quello che vuole nonostante spesso non sia d’accordo e lui, indiano d’America, che fa? si allea con i patrioti… e tra me e me ho pensato: “Ma perché? Erano i primi a cacciarli… magari mi sbaglio”. E invece no, avevo ragione ma qui si va sullo spoiler.
I richiami al primo sono un bel po’… almeno mi sono sembrati (soprattutto il fatto che, ogni volta che Connor ammazzava qualcuno, scopre che c’era sotto qualcos’altro quindi forse forse si era sbagliato….).
Sinceramente avrei voluto vedere la storia di Connor, il rapporto con i suoi amici, con il padre… ma forse da una casa che ha detto di voler sfruttare il nome finchè può mi pare eccessivo chiedere di rimanere coerenti con l’inizio.
Poi per carità, non è mai stato un giocone. Ricordo come erano incazzati tutti per via del finale del primo… ma potevi anche lasciar correre, era il primo, era un esperimento. Si sono concentrati sulla trama e sulla ricostruzione storica, peccando un bel po’ sul gameplay (quante volte sono morta perchè sono caduta in acqua >.< la prima volta con Ezio mi è preso un colpo XD) molto ripetitivo ma io mi perdevo a saltare sui tetti… Il 3, invece fa tutto da solo, premi il grilletto e levetta e tu devi solo mandarlo nella direzione giusta. E dov’è il gioco, la sfida? Voglio giocare, mica vedere un film…
Questione a parte: i tunnel. Sotto New York e Boston ci sono i tunnel creati dai massoni che servono per usare il viaggio rapido. Ok, ci sta (più o meno, se tra caricamento e video ci metto più tempo che a farmela a piedi… io me la faccio a piedi) ma chi cazzo ha potuto pensare che fare dei tunnel così lunghi e complicati con tanti vicoli ciechi per poi raggiungere indovinelli risolvibili a caso in poche mosse potesse essere divertente? Certo girare con una torcia in mano in tunnel senza NIENTE a parte qualche nemico inutile ogni tanto è la cosa più divertente che abbia mai fatto.
BUG. Ma quanti sono? Ok, io sono una di quelle che becca anche quelli non segnalati… ma stavolta credo di averli trovati tutti: missioni che si caricano a metà e quindi impossibili da fare, armi che scompaiono, tizie che cambiano vestiti, rocce che non hanno forma, soldati che appaiono dal nulla… e chilometri e chilometri di foresta senza NULLA! Neanche gli animali da cacciare! Ah giusto, ci sono pure i convogli sotto attacco per anni.
Però la missione dell’orso la voglio raccontare. È una missione secondaria, quasi inutile. In pratica devi scoprire gli indizi per trovare la grotta dove abita l’orso mangiauomini. E fin qui ok. Trovo un indizio, trovo una grotta con dentro un cadavere, attendo che esca l’orso. Non esce. Ho sbagliato qualcosa, ricarico. Così finchè non mi rompo e cerco. Soluzione? spostare il cadavere in centro alla grotta ma il cadavere è già in centro alla grotta… mah… e ricarica e rifai e aspetti qualche sequenza… alla fine scopro che i cadaveri sono due ma io ne ho uno. Qualcosa non va. Stavolta, non so da dove ho avuto l’illuminazione, cerco tutti gli indizi ed entro nella grotta. Trovo un cadavere all’ingresso della grotta. Sposto il cadavere, l’orso esce, uccido l’orso. Ok, ma ora… perchè il cadavere (di una giubba rossa) che già era lì non andava bene? Perchè Connor un uomo “fresco” non va bene? Preferisce il cadavere morti da chissà quanto?
Ora ho iniziato il 4 che a quanto trama fa acqua da tutte le parti, ma almeno posso arrampicarmi sugli edifici e non su gli alberi…
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...