NieR

Speciale fatto sulla pagina Dawn of The Arcadia  nell’ album Drakengard\Nier

Ci sono capolavori, ci sono giochi brutti e poi ci sono i giochi come Nier. Niente di eccezionale per quanto riguarda il gameplay che risulta molto semplice ma quello che i ha rapita di questo gioco è stata la trama.

Nier ha una trama di fondo molto classica: un padre (un guerriero), deve trovare una cura per la malattia della figlia. Durante il percorso incontrerà diversi personaggi e aiuti. L’inizio sembrerebbe semplice e lineare, specie leggendo la trama dietro alla copertina, ma ci sono due cose in particolare che colpiscono:

La prima è che esistono due versioni in Giappone: Nier Gestalt e Nier Replicant, la cui uniche differenze riguardano l’età del protagonista: Nier Gestalt ha come protagonista il padre della piccola Yonah ed è esclusiva Xbox 360, mentre Nier Replicant ha come protagonista il fratello di di Yonah ed è esclusiva Plasystation 3. La ragione di questa scelta è semplice: si è pensato di venire di più incontro ai gusti dei giapponesi (Sony) mettendo un personaggio tipico dei GDR nipponici quindi il ragazzino giovane che farebbe di tutto per la sorella; secondo gli autori gli europei (Microsoft) avrebbero preferito un personaggio più maturo quindi Nier è il padre. Tralasciando che poi da noi è arrivata solo la Gestalt, purtroppo il Nier “europeo” ha la faccia di un uomo di Neanderthal più o meno… peccato.

La seconda cosa che colpisce è che Nier, nonostante sia giocabilissimo come episodio a se, è un sequel.  Non un sequel diretto bensì un seguito alternativo.

Drakengard è un gioco del 2004 per PS2 edito dalla Cavia. Per saperne di più cercatelo su Wikipedia,qui l’unica cosa che mi interessa è dire che questo gioco ha ben cinque finali. Dal finale A si dipana quello che poi è il seguito ufficiale, Drakengard 2.

Dal finale E, il peggiore dei cinque, si sviluppa Nier.

IL PUNTO DI VISTA E LA GUIDA GRIMOIRE NIER

Il gioco di Nier è stato concepito per essere vissuto completamente dal punto di vista di Nier. Questo vuol dire che ci sono questioni nel gioco che non vengono spiegate, come il video iniziale che vede un Nier diverso cercare di salvare sua figlia in un’epoca ben diversa da quella che giocheremo. Per completare la storia di Nier è quindi necessario un manuale, una guida chiamata Grimoire Nier. Non si tratta della guida vera e propria del videogioco con la soluzione ma bensì di un manuale che spiega quei pezzi volutamente oscuri del gioco. La trama viene poi ancor più approfondita da un drama cd.

Tutto questo è stato gentilmente tradotto da dei volontari in inglese, cercando su internet è possibile trovare la guida tradotta.

I PERSONAGGI

Nier: Padre o fratello di Yonah. Fa qualunque tipo di lavoro per curare la malattia della figlia\sorella.
Yonah: La bambina malata di Black Scrawl, una malattia rarissima e incurabile.
Kainè: Il mio personaggio preferito insieme a Weiss. Una ragazza che incontrano durante uno di quei lavori che fa Nier per racimolare qualche soldo. Kainè assomiglia incredibilmente a Zero di Drakengard 3 (prequel del primo Drakengard) ma non avendo giocato a nessuno di questi non posso sapere se la somiglianza è voluta o meno.
Weiss: Un libro senziente che concede i poteri a Nier.
Devola e Popola: Due personaggi splendidi che aiuteranno Nier in diverse occasioni.
Emil: Insieme a Kainè e Weiss farà parte del gruppo che accompagnerà Nier nelle missioni.

ARMI

Le armi che è possibile trovare provengono tutte da Drakengard.

CONCLUSIONI

Non voglio dire altro su questa piccola perla se non che dovete darle fiducia. Nier potrà risultare quasi noioso ai più, si tratta di un action RPG a cui manca qualcosa per essere ricordato, ma la cui trama, splendida vi farà commuovere. Nel caso non vi interessasse comunque, consiglio di cercare le OST da ascoltare, molto ma molto valide.

SCHEDA

Anno: 2010
Piattaforma: Xbox 360\Playstation 3
Sviluppo: Cavia
Pubblicazionr: Square Enix
Genere: Action RPG, Fantasy
Giocatore singolo.

VIDEO

Inserendo il gioco nel vano disco, dopo i crediti iniziali, partirà lo sfogo della “dolcissima” Kainè e la magnifica sigla:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...